Version 1.1 of the definition has been released. Please help updating it, contribute translations, and help us with the design of logos and buttons to identify free cultural works and licenses!

Difference between revisions of "OSHW/translations/it"

From Definition of Free Cultural Works
Jump to navigation Jump to search
Line 4: Line 4:
  
  
== Open Source Hardware (OSHW) Definition 1.0 ==
+
== La Definizione 1.0 dell'Open Source Hardware ==
  
''OSHW Draft Definition 1.0 is based on the [http://opensource.org/docs/osd Open Source Definition] for Open Source Software and [http://freedomdefined.org/OSHW_older_drafts draft OSHW definition 0.5]. The definition is derived from the [http://www.opensource.org/docs/osd Open Source Definition], which was created by Bruce Perens and the Debian developers as the Debian Free Software Guidelines. Videos and Documentation of the Opening Hardware workshop which kicked off the below definition are available [http://www.eyebeam.org/projects/Opening-hardware here].''
+
La Definizione 1.0 dell'OSHW è basata sulla Definizione dell'Open Source per il Software Open Source e la definizione 0.5 dell'OSHW. La definizione deriva dalla Open Source Definition, che è stata creata da Bruce Perens e gli sviluppatori Debian come Debian Free Software Guidelines. I video e la documentazione del workshop Hardware che ha dato il via a questa definizione, sono disponibili [http://openhardwaresummit.org/forum qui]
''Please join the conversation about the definition [http://openhardwaresummit.org/forum here]''
 
  
'''Introduction'''
+
'''Introduzione'''
 +
L'Open Source Hardware (OSHW) è un termine di artefatti tangibili - macchine, apparecchi, o altre cose fisiche - il cui design è stato rilasciato al pubblico in modo tale che chiunque può fare, modificare, distribuire e utilizzare queste cose. Questa definizione intende a fornire orientamenti per lo sviluppo e la valutazione delle licenze per l'hardware open source.
  
Open Source Hardware (OSHW) is a term for tangible artifacts -- machines, devices, or other physical things -- whose design has been released to the public in such a way that anyone can make, modify, distribute, and use those things. This definition is intended to help provide guidelines for the development and evaluation of licenses for Open Source Hardware.
+
L'hardware è differente dal software che le risorse fisiche devono essere sempre impegnate alla creazione di beni fisici. Di conseguenza, le persone o le società che producono oggetti ("prodotti") sotto una licenza OSHW hanno l'obbligo di chiarire che tali prodotti non vengono fabbricati, venduti, comprati, coperti dalla garanzia, o comunque sanzionati dal designer originale e anche non fare uso di marchi di proprietà del progettista originale.
  
Hardware is different from software in that physical resources must always be committed for the creation of physical goods. Accordingly, persons or companies producing items ("products") under an OSHW license have an obligation to make it clear that such products are not manufactured, sold, warrantied, or otherwise sanctioned by the original designer and also not to make use of any trademarks owned by the original designer.
+
I termini di distribuzione dell'hardware open source devono rispettare i seguenti criteri:
  
The distribution terms of Open Source Hardware must comply with the following criteria:
+
'''1. La documentazione'''
 +
L'hardware deve essere rilasciato con la documentazione, inclusi i file di progettazione, e deve permettere la modifica e la distribuzione dei file di progettazione. Se la documentazione non è fornita con il prodotto fisico, ci deve essere un modo ben pubblicizzato di ottenere tale documentazione per non più di un ragionevole costo di riproduzione, preferibilmente il download via Internet senza spese. La documentazione deve includere i file del progetto nel formato preferito per apportare modifiche, ad esempio, il formato nativo del file di un programma CAD. File di progettazione volutamente offuscati non sono ammessi. Forme intermedie analogiche al codice informatico compilato, non sono ammessi come sostituti. La licenza può richiedere che i file di progettazione siano forniti in formato open.
 +
 
 +
'''2. Lo scopo'''
 +
La documentazione per l'hardware deve indicare chiaramente quale parte del progetto, se non tutto, è stato rilasciato sotto la licenza.
 +
 
 +
'''3. Il Software necessario'''
 +
Se il progetto di licenza richiede software, integrati, per funzionare adeguatamente e svolgere le sue funzioni essenziali, la licenza può richiedere che una delle seguenti condizioni vengano soddisfatte:
 +
 
 +
a) Le interfacce sono sufficientemente documentate tale che si possa scrivere il software open source che consente al dispositivo di funzionare correttamente e di svolgere le sue funzioni essenziali. Per esempio, questo può includere l'uso di diagrammi dettagliati della temporizzazione del segnale o pseudocodice per illustrare chiaramente l'interfaccia in funzione.
 +
 
 +
b) Il software necessario è rilasciato sotto una licenza open source approvata OSI
 +
 
 +
'''4. I lavori derivati'''
 +
La licenza deve permettere modifiche e lavori derivate e deve consentire loro di essere distribuiti sotto gli stessi termini della licenza del lavoro originale. La licenza deve consentire la produzione, la vendita, la distribuzione e l'uso di prodotti creati dai file di progettazione, il design dei file stessi, ed i derivati.
 +
 
 +
'''5. La ridistribuzione libera'''
 +
La licenza non può limitare alcuno dal vendere o donare la documentazione del progetto. La licenza non può richiedere diritti o altri pagamenti per tale vendita. La licenza non richiede alcuna royalty o tasse relative alla vendita del lavoro derivato.
 +
 
 +
'''6. L'attribuzione'''
 +
La licenza può richiedere documenti derivati??, e le comunicazioni di copyright associate ai dispositivi, per riportare l'attribuzione ai licenzianti quando si fa la distribuzione di file, prodotti fabbricati e/o loro derivati??. La licenza può richiedere che tali informazioni siano accessibili all'utente finale utilizzando il dispositivo, ma non specifica un formato specifico del display. La licenza può richiedere che i lavori derivati ??abbiano un nome o un numero di versione diversi dal design originale.
 +
 
 +
'''7. Nessuna discriminazione di persone o gruppi'''
 +
La licenza non deve discriminare alcuna persona o gruppo di persone.
 +
 
 +
'''8. Nessuna discriminazione contro i tentativi'''
 +
La licenza non deve impedire ad alcuno di fare uso del lavoro (compresi i prodotti hardware) in uno specifico campo di attività. Per esempio, non deve limitare l'hardware che sia utilizzato in un business, o di essere utilizzato nella ricerca nucleare.
 +
 
 +
'''9. La distribuzione della licenza'''
 +
I diritti concessi dalla licenza devono applicarsi a tutti coloro ai quali il lavoro viene ridistribuito senza la necessità di esecuzione di una licenza supplementare per queste parti.
 +
 
 +
'''10. La licenza non deve essere specifica per un prodotto'''
 +
I diritti concessi dalla licenza non devono dipendere dal lavoro di licenza di un particolare prodotto. Se una parte viene estratta da un lavoro e usata o distribuita entro i termini della licenza, coloro a cui viene ridistribuito il lavoro dovrebbero avere gli stessi diritti di quelli che sono concessi per il lavoro originale.
 +
 
 +
'''11. La licenza non deve limitare altro hardware o software'''
 +
La licenza non deve porre restrizioni ad altri elementi che sono aggregati con il lavoro di licenza, ma non deriva da esso. Per esempio, la licenza non deve insistere sul fatto che tutti gli altri componenti hardware venduti con la licenza open source.
 +
 
 +
'''12. Licenza deve essere tecnologicamente neutrale'''
 +
Nessuna disposizione della licenza può essere basata su una tecnologia individuale, parti o componenti, materiali o lo stile di interfaccia o l'uso.
 +
 
 +
'''Postfazione'''
 +
I firmatari di questa definizione dell'Open Source Hardware riconoscono che il movimento open source rappresenta solo un modo di condivisione delle informazioni. Noi incoraggiamo e sosteniamo tutte le forme di apertura e di collaborazione, anche se non si adattano a questa definizione.
 +
 
 +
BOZZA
  
 
'''1. Documentation'''
 
'''1. Documentation'''

Revision as of 16:49, 22 September 2011

I principi dell'Open Source Hardware (OSHW) 1.0

L'hardware open source è l'hardware il cui progetto è reso pubblico in modo che chiunque possa studiare, modificare, distribuire, realizzare, e vendere il progetto o l'hardware basato su di esso. La fonte dell'hardware, il progetto da cui è stato realizzato, è disponibile nel formato migliore per apportarvi modifiche. Idealmente, l'hardware open source utilizza componenti e materiali disponibili, processi standard, infrastruttura aperta, contenuti senza restrizione e strumenti di progettazione open-source per massimizzare la capacità degli individui di produrre e utilizzare l'hardware. L'hardware open source dà alle persone la libertà di controllare la loro tecnologia, la condivisione della conoscenza ed incoraggia il commercio attraverso lo scambio aperto di progetti.


La Definizione 1.0 dell'Open Source Hardware

La Definizione 1.0 dell'OSHW è basata sulla Definizione dell'Open Source per il Software Open Source e la definizione 0.5 dell'OSHW. La definizione deriva dalla Open Source Definition, che è stata creata da Bruce Perens e gli sviluppatori Debian come Debian Free Software Guidelines. I video e la documentazione del workshop Hardware che ha dato il via a questa definizione, sono disponibili qui

Introduzione L'Open Source Hardware (OSHW) è un termine di artefatti tangibili - macchine, apparecchi, o altre cose fisiche - il cui design è stato rilasciato al pubblico in modo tale che chiunque può fare, modificare, distribuire e utilizzare queste cose. Questa definizione intende a fornire orientamenti per lo sviluppo e la valutazione delle licenze per l'hardware open source.

L'hardware è differente dal software che le risorse fisiche devono essere sempre impegnate alla creazione di beni fisici. Di conseguenza, le persone o le società che producono oggetti ("prodotti") sotto una licenza OSHW hanno l'obbligo di chiarire che tali prodotti non vengono fabbricati, venduti, comprati, coperti dalla garanzia, o comunque sanzionati dal designer originale e anche non fare uso di marchi di proprietà del progettista originale.

I termini di distribuzione dell'hardware open source devono rispettare i seguenti criteri:

1. La documentazione L'hardware deve essere rilasciato con la documentazione, inclusi i file di progettazione, e deve permettere la modifica e la distribuzione dei file di progettazione. Se la documentazione non è fornita con il prodotto fisico, ci deve essere un modo ben pubblicizzato di ottenere tale documentazione per non più di un ragionevole costo di riproduzione, preferibilmente il download via Internet senza spese. La documentazione deve includere i file del progetto nel formato preferito per apportare modifiche, ad esempio, il formato nativo del file di un programma CAD. File di progettazione volutamente offuscati non sono ammessi. Forme intermedie analogiche al codice informatico compilato, non sono ammessi come sostituti. La licenza può richiedere che i file di progettazione siano forniti in formato open.

2. Lo scopo La documentazione per l'hardware deve indicare chiaramente quale parte del progetto, se non tutto, è stato rilasciato sotto la licenza.

3. Il Software necessario Se il progetto di licenza richiede software, integrati, per funzionare adeguatamente e svolgere le sue funzioni essenziali, la licenza può richiedere che una delle seguenti condizioni vengano soddisfatte:

a) Le interfacce sono sufficientemente documentate tale che si possa scrivere il software open source che consente al dispositivo di funzionare correttamente e di svolgere le sue funzioni essenziali. Per esempio, questo può includere l'uso di diagrammi dettagliati della temporizzazione del segnale o pseudocodice per illustrare chiaramente l'interfaccia in funzione.

b) Il software necessario è rilasciato sotto una licenza open source approvata OSI

4. I lavori derivati La licenza deve permettere modifiche e lavori derivate e deve consentire loro di essere distribuiti sotto gli stessi termini della licenza del lavoro originale. La licenza deve consentire la produzione, la vendita, la distribuzione e l'uso di prodotti creati dai file di progettazione, il design dei file stessi, ed i derivati.

5. La ridistribuzione libera La licenza non può limitare alcuno dal vendere o donare la documentazione del progetto. La licenza non può richiedere diritti o altri pagamenti per tale vendita. La licenza non richiede alcuna royalty o tasse relative alla vendita del lavoro derivato.

6. L'attribuzione La licenza può richiedere documenti derivati??, e le comunicazioni di copyright associate ai dispositivi, per riportare l'attribuzione ai licenzianti quando si fa la distribuzione di file, prodotti fabbricati e/o loro derivati??. La licenza può richiedere che tali informazioni siano accessibili all'utente finale utilizzando il dispositivo, ma non specifica un formato specifico del display. La licenza può richiedere che i lavori derivati ??abbiano un nome o un numero di versione diversi dal design originale.

7. Nessuna discriminazione di persone o gruppi La licenza non deve discriminare alcuna persona o gruppo di persone.

8. Nessuna discriminazione contro i tentativi La licenza non deve impedire ad alcuno di fare uso del lavoro (compresi i prodotti hardware) in uno specifico campo di attività. Per esempio, non deve limitare l'hardware che sia utilizzato in un business, o di essere utilizzato nella ricerca nucleare.

9. La distribuzione della licenza I diritti concessi dalla licenza devono applicarsi a tutti coloro ai quali il lavoro viene ridistribuito senza la necessità di esecuzione di una licenza supplementare per queste parti.

10. La licenza non deve essere specifica per un prodotto I diritti concessi dalla licenza non devono dipendere dal lavoro di licenza di un particolare prodotto. Se una parte viene estratta da un lavoro e usata o distribuita entro i termini della licenza, coloro a cui viene ridistribuito il lavoro dovrebbero avere gli stessi diritti di quelli che sono concessi per il lavoro originale.

11. La licenza non deve limitare altro hardware o software La licenza non deve porre restrizioni ad altri elementi che sono aggregati con il lavoro di licenza, ma non deriva da esso. Per esempio, la licenza non deve insistere sul fatto che tutti gli altri componenti hardware venduti con la licenza open source.

12. Licenza deve essere tecnologicamente neutrale Nessuna disposizione della licenza può essere basata su una tecnologia individuale, parti o componenti, materiali o lo stile di interfaccia o l'uso.

Postfazione I firmatari di questa definizione dell'Open Source Hardware riconoscono che il movimento open source rappresenta solo un modo di condivisione delle informazioni. Noi incoraggiamo e sosteniamo tutte le forme di apertura e di collaborazione, anche se non si adattano a questa definizione.

BOZZA

1. Documentation

The hardware must be released with documentation including design files, and must allow modification and distribution of the design files. Where documentation is not furnished with the physical product, there must be a well-publicized means of obtaining this documentation for no more than a reasonable reproduction cost, preferably downloading via the Internet without charge. The documentation must include design files in the preferred format for making changes, for example the native file format of a CAD program. Deliberately obfuscated design files are not allowed. Intermediate forms analogous to compiled computer code -- such as printer-ready copper artwork from a CAD program -- are not allowed as substitutes. The license may require that the design files are provided in fully-documented, open format(s).

2. Scope

The documentation for the hardware must clearly specify what portion of the design, if not all, is being released under the license.

3. Necessary Software

If the licensed design requires software, embedded or otherwise, to operate properly and fulfill its essential functions, then the license may require that one of the following conditions are met:

a) The interfaces are sufficiently documented such that it could reasonably be considered straightforward to write open source software that allows the device to operate properly and fulfill its essential functions. For example, this may include the use of detailed signal timing diagrams or pseudocode to clearly illustrate the interface in operation.

b) The necessary software is released under an OSI-approved open source license.

4. Derived Works

The license shall allow modifications and derived works, and shall allow them to be distributed under the same terms as the license of the original work. The license shall allow for the manufacture, sale, distribution, and use of products created from the design files, the design files themselves, and derivatives therof.

5. Free redistribution

The license shall not restrict any party from selling or giving away the project documentation. The license shall not require a royalty or other fee for such sale. The license shall not require any royalty or fee related to the sale of derived works.

6. Attribution

The license may require derived documents, and copyright notices associated with devices, to provide attribution to the licensors when distributing design files, manufactured products, and/or derivatives thereof. The license may require that this information be accessible to the end-user using the device normally, but shall not specify a specific format of display. The license may require derived works to carry a different name or version number from the original design.

7. No Discrimination Against Persons or Groups

The license must not discriminate against any person or group of persons.

8. No Discrimination Against Fields of Endeavor

The license must not restrict anyone from making use of the work (including manufactured hardware) in a specific field of endeavor. For example, it must not restrict the hardware from being used in a business, or from being used in nuclear research.

9. Distribution of License

The rights granted by the license must apply to all to whom the work is redistributed without the need for execution of an additional license by those parties.

10. License Must Not Be Specific to a Product

The rights granted by the license must not depend on the licensed work being part of a particular product. If a portion is extracted from a work and used or distributed within the terms of the license, all parties to whom that work is redistributed should have the same rights as those that are granted for the original work.

11. License Must Not Restrict Other Hardware or Software

The license must not place restrictions on other items that are aggregated with the licensed work but not derivative of it. For example, the license must not insist that all other hardware sold with the licensed item be open source, nor that only open source software be used external to the device.

12. License Must Be Technology-Neutral

No provision of the license may be predicated on any individual technology, specific part or component, material, or style of interface or use thereof.


Afterword

The signatories of this Open Source Hardware definition recognize that the open source movement represents only one way of sharing information. We encourage and support all forms of openness and collaboration, whether or not they fit this definition.